Commenta

Scippata in pieno centro storico, paura per una 36enne di Cremona

borseggio-evid

Aggredita e rapinata mentre tornava a casa dopo una serata con le amiche, in pieno centro storico. E’ accaduto nella notte tra giovedì e venerdì a una 36enne residente a Cremona. Era da poco passata la una e la giovane aveva appena salutato le amiche, prima di rientrare a casa. Aveva quindi preso la sua bicicletta e si era diretta verso la propria abitazione, ignara di tutto. Troppo tardi si è resa conto di quell’auto che si era avvicinata furtivamente, con a bordo tre ragazzi, apparentemente piuttosto giovani – dai 20 ai 25 anni, secondo la testimonianza della ragazza – di carnagione bianca. L’hanno strattonata per sottrarle la borsetta, facendola cadere dalla bicicletta, quindi si sono allontanati a tutta velocità, lasciandola traumatizzata e impaurita. La giovane è poi stata accompagnata al pronto soccorso per un controllo, ma fortunatamente ha riportato solo alcune escoriazioni ed ematomi.
La 36enne ha quindi sporto denuncia ai Carabinieri di Cremona, che ora stanno indagando sulla vicenda: è caccia aperta ai malviventi. Nella zona in cui si è verificato il fatto non sono purtroppo presenti telecamere, ma vi sono alcuni locali, per cui in questi giorni i militari dell’Arma stanno cercando eventuali riprese di telecamere private, o qualcuno che abbia notato qualcosa.
Rimane solo il forte trauma subito dalla giovane donna, nel rendersi conto che neppure il centro storico della sua città è più un luogo sicuro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti