Commenta

In arresto l'imam estremista Bosnic Fermato in operazione antiterrorismo Ecco il video della polizia

Sopra, il video dell’arresto di Bosnic

AGGIORNAMENTO – Arrestato nel corso di una vasta operazione antiterrorismo Bilal Bosnic, l’imam che, come si è scoperto recentemente, aveva fatto tappa a Cremona e Motta Baluffi nel 2011 per prediche religiose e che negli ultimi tempi si è reso protagonista di una pubblica svolta in favore dell’estremismo islamico e dell’Isis. L’uomo è stato fermato in Bosnia dalla polizia del posto, assieme ad altre 15 persone, nell’operazione denominata “Damasco”, condotta da 200 agenti tra Sarajevo, Kiseljak, Zenica, Maglaj, Srebrenika, Zvornik, Buzim e Teslic (in particolare nei villaggi di Gornja Maoca e Bocinja). Secondo i media balcanici, inoltre, sono state fatte numerose perquisizioni che hanno permesso di trovate ingenti quantità di armi.

Gli arresti sono stati eseguiti nella giornata di mercoledì. Le accuse: reclutamento, organizzazione e finanziamento di cittadini bosniaci da inviare nei luoghi di conflitto in Siria e Iraq. A pianificare e dirigere i blitz, la locale State investigative and protection agency.

Michele Ferro
redazione@cremonaoggi.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti