Commenta

Lega: 'Moschea abusiva, chiudere il centro islamico di Cremona'

lega

La Lega, dopo gli annunci dei giorni scorsi, ha chiesto ufficialmente la chiusura del centro culturale islamico “La Speranza”, da qualche mese spostatosi in via San Bernardo. I consiglieri comunali del Carroccio Alessandro Carpani e Alessandro Fanti hanno presentato una mozione in cui si sostiene che il centro “è una moschea abusiva”. Nella mozione viene richiamata anche la visita a Cremona dell’imam Bilal Bosnic. Poi tocca ai passaggi principali: “Il centro culturale islamico – si sostiene – è un vero e proprio luogo di culto e quindi una moschea, come dimostrato dalle dichiarazioni pubbliche dei suoi esponenti e di chi lo frequenta” ed “è in atto una palese violazione della Legge Regionale 12/2005”. Viene quindi chiesto al Consiglio comunale di impegnare il sindaco a emettere un’ordinanza di chiusura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti