Commenta

Pendolari, disagi sulla Cr-Bs: il treno si ferma a Verolanuova

treni

Un lunedì nero anche per i pendolari della Cremona-Brescia. I problemi sono iniziati nel primo pomeriggio con un ritardo annunciato di 30 minuti per il convoglio in partenza da Cremona alle 13.23, “per attesa del treno corrispondente”. I minuti di ritardo sono poi diventati 45. Il triste epilogo del convoglio e dei poveri pendolari che erano a bordo è stato di terminare la propria corsa a Verolanuova, senza alcun preavviso. Non è andata meglio a quelli che sono partiti con il treno delle 14.23, che ha accumulato, secondo i twit di Trenord, 16 minuti di ritardo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti