Commenta

Vanoli, grande vittoria contro la Virtus Bologna

pancotto

E’ stata una settimana molto importante quella che si è tenuta a Carisolo (TN) per la Vanoli Cremona. Coach Pancotto, l’assistete Lepore ed il preparatore atletico Torresi hanno svolto al meglio il programma atletico e tecnico che era stato preparato secondo il quale la squadra avrebbe compiuto passi in avanti per cercare le necessarie sinergie. Come noto proprio in altura si è aggregato al gruppo il play azzurro Luca Vitali ed il salto qualitativo si è subito registrato. I giocatori, tutti nuovi rispetto all’anno scorso, hanno lavorato con impegno e dedizione. Dopo l’amichevole d’apertura con Trento, la Vanoli ha affrontato il torneo nella città veneta con due gare nel week-end. Contro Cantù i biancoblu pur cedendo 81-72 sono riusciti a tenere testa agli avversari sino alla fine. Nella finalina per il terzo e quarto posto i cremonesi hanno surclassato la Virtus Bologna 102-56 con ottime giocate di Clark, Hayes, Bell e Vitali. Non contava il risultato in entrambi i match ma soltanto la crescita nel rendimento  ed i miglioramenti sul piano tattico.

Ebbene questi ci sono stati ed il lavoro dell’allenatore si sta concretizzando. Certo ci sono ancora parecchie situazioni da sistemare sul campo ma la fisionomia della squadra si comincia a delineare. La Vanoli Cremona in settimana ha ripreso ad allenarsi al Palaradi dove ha accolto il nuovo pivot Travis Hyman. E’ lui che ha preso il posto di Garrett. E’ lui che dovrà essere il punto di riferimento sia negli schemi offensivi che difensivi. Dovrà presto trovare il legame con i compagni di squadra che avranno il compito di metterlo nella migliore condizione per farlo. Presidente ed allenatori sono soddisfatti del gruppo che hanno costruito per affrontare il campionato. Intanto proseguono i tornei e le amichevoli: sabato e domenica si terrà il trofeo Lombardia con Cantù, Varese e Milano, il 27-28 torneo a Caserta con i locali, l’Avellino e Reggio Emilia. Prima dell’avvio del campionato ci sarà il torneo di Fabriano con Trento, Varese ed Avellino. Il 24 settembre è prevista un amichevole al PalaRadi  contro il Lugano che servirà per presentare ufficialmente la squadra ai tifosi.

Marco Ravara

 

© Riproduzione riservata
Commenti