Commenta

La nuova Vanoli si è presentata in cortile Federico II

vanoli-evid

Parecchie decine di persone in cortile Federico II per la presentazione ufficiale della Vanoli basket alla città. Venerdì sera ha sfilato tutto l’organico della società cestistica più importante del territorio, a partire dalle squadre giovanili, passando da tutto lo staff tecnico e dirigenziale, al presidente Aldo Vanoli, agli sponsor e finalmente alla prima squadra. Era forte l’attesa per vedere da vicino i nuovi atleti biancoblu; grande curiosità in particolare per i cinque americani coloured, dalle cui abilità dipenderanno molte delle chances della Vanoli 2014-2015. I giocatori hanno soddisfatto la curiosità dei tifosi:  Jazzmarr Ferguson sta provando a imparare la guida senza cambio automatico, mentre Gazzotti, bolognese doc, ama i tortellini ma non ne conosce gli ingredienti del ripieno. L’applauso più forte è andato al capitano Luca Vitali, di ritorno a Cremona dopo la splendida stagione di due anni fa e destinato a essere il punto di riferimento tecnico e umano in una squadra completamente rinnovata. Terminata la presentazione ufficiale, spazio per foto e autografi, con sorrisi e pacche sulle spalle per tutti; appuntamento per mercoledì per la prima amichevole stagionale al Palaradi con il Lugano, vincitore dell’ultimo campionato svizzero (bliglietti a 5 €).

Cameron Clark e Travis Hyman

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti