Commenta

Agricoltura ed Expo Tappa cremonese il 12 ottobre

expomaroni-evid

A sinistra la tappa mantovana di Lombardia Expo Tour. A destra, Van der Sfroos e Roberto Maroni presentano l’iniziativa itinerante

Una giornata tutta dedicata alla valorizzazione dell’agricoltura cremonese per favorirne l’inserimento nella programmazione di Expo 2015. Il 12 ottobre toccherà a Cremona ospitare il Lombardia Expo Tour promosso dalla Regione e da Coldiretti regionale, con il supporto della sede provinciale. Un tour che ha cominciato a circolare in Lombardia a inizio 2014, allo scopo di coinvolgere il mondo imprenditoriale, con le tappe di Brescia, Bergamo, Pavia, Milano, Como, Monza e da ultimo Mantova, con momenti di riflessione e di intrattenimento: filo conduttore di tutte queste tappe è stata la musica popolare di Davide Van De Sfroos che di volta in volta ha coinvolto cantautori, cantastorie e cultori del folk locale. Il progetto musicale si chiama “Terra e Acqua di Lombardia” e si propone di  valorizzare la storia e la cultura dei diversi territori attraverso musica, immagini e  momenti di narrazione di fatti storici, aneddoti e leggende.

In programma anche un  convegno con la partecipazione del presidente della Regione Roberto Maroni e probabilmente del ministro Maurizio Martina per illustrare agli imprenditori agricoli le possibilità di inserimento nei vari eventi di Expo, ormai alle porte, mentre per tutta la giornata il centro storico cittadino sarà invaso dai banchi degli agricoltori  di Campagna Amica: almeno settanta gli agricoltori attesi in città provenienti da tutta la Lombardia, per una edizione in formato extra large del mercatino di Campagna Amica che si svolge settimanalmente al Foro Boario. Possibile anche l’arrivo di Vittorio Sgarbi, organizzatore degli eventi culturali di Expo e da poco transitato in città per l’avvio dello Stradivari festival al Museo del Violino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti