Commenta

Morti sul lavoro, giovedì 2 ottobre i funerali di Lissignoli e Vezzoli

ferraroni-evid-nuova

Verranno celebrati il 2 ottobre i funerali dei due operai morti sul lavoro venerdì sera al mangimificio Ferraroni di Bonemerse. Alle 10 nella chiesa di Ostiano, dove risiedono i suoi familiari, si terranno le esequie di Francesco Lissignoli, 48 anni, di Bonemerse, mentre i funerali di Giuseppe Vezzoli, 54 anni, di Stagno Lombardo, saranno celebrati alle 15 nella chiesa parrocchiale di Stagno. A Bonemerse, così come già annunciato dal sindaco Oreste Bini, sarà lutto cittadino come segno di vicinanza alle due vittime sul lavoro. Secondo una prima ricostruzione di quanto avvenuto la sera della tragedia, i due operai stavano monitorando un silos di stoccaggio del mais presso l’impianto di essiccazione dell’azienda che presentava qualche problema tecnico, probabilmente un malfunzionamento dell’apparato che regola la pressione del mais all’interno del silos. E’ stata questione di un attimo: la struttura ha ceduto improvvisamente, si è aperta una crepa in orizzontale per circa 3/4 della circonferenza del manufatto e sui due uomini si sono riversate 400 tonnellate di mais. Per capire esattamente come siano andate le cose, la procura ha disposto una serie di accertamenti tecnici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti