Commenta

Galimberti annuncia il cambio al vertice per Fondazione Città di Cremona Termina l'era di Giacomo Spedini

fondazione-evid

Nel corso della celebrazione per il decimo anno di attività della Fondazione Città di Cremona il presidente Giacomo Spedini, nominato nel 2011 dall’allora sindaco Oreste Perri, ha annunciato il suo addio alla carica. Il sindaco Gianluca Galimberti, infatti, ha manifestato l’intenzione di rinnovare completamente il Cda della Fondazione, la cui nuova composizione potrebbe essere resa nota già a fine ottobre. Si tratterà senza dubbio di una formazione dalla forte impronta cattolica. Tra i nomi papabili alla carica di presidente quello di Cesare Macconi, già vice presidente della Fondazione comunitaria.

Nel salutare tutti, Spedini ha evidenziato che lascerà comunque un bilancio in positivo, con un patrimonio di 113 milioni di euro e con introiti annui di 2.115.000 euro solo per gli affitti.

Le prossime partite politiche da giocare, per il sindaco Galimberti, saranno quelle delle municipalizzate, da Aem a Lgh. Compito del sindaco sarà esprimere le proprie nomine, cercando di mantenere i delicati e già precari equilibri politici tra tutte le componenti della maggioranza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti