Commenta

Venerdì sera Antonella Ruggiero in concerto nella Cattedrale di Cremona

ruggiero-evid

“Musica e teologia in Cattedrale”: questo il titolo dell’importante evento culturale che la sera di venerdì 24 ottobre vedrà protagonista nel massimo tempio cittadino Antonella Ruggiero, ex dei Matia Bazar, che proporrà musica tradizionale sacra. La celebre cantante sarà accompagnata all’organo Mascioni dal maestro Fausto Caporali, organista titolare della Cattedrale. Ad affiancare la parte musicale vi sarà una prolusione teologica su “Io sono il Signore, Dio tuo. Non avrai altro Dio all’infuori di me” da parte di mons. Alberto Franzini, nuovo parroco e canonico della Capitolo. In conclusione di serata è previsto inoltre l’intervento del coro della Cattedrale, diretto dal maestro don Graziano Ghisolfi, e del Quartetto Bazzini, composto da Lino Megni e Daniela Sangalli (violino), Marta Pizio (viola) e Fausto Solci (violoncello).

Nel concerto cremonese la splendida voce della Ruggiero si presterà a interpretazioni originali di brani celebri, mostrando come la musica liturgica può rinnovarsi incontrando la modernità senza tradire la propria natura e diventare nello stesso tempo espressione artistica di alta qualità. L’evento rappresenta il “numero zero” di un progetto che intende affiancare conferenze di alta teologia con esecuzioni musicali.

Il concerto “Musica e teologia in Cattedrale” – reso possibile grazie al sostegno della Fondazione “Arvedi-Buschini” – si inserisce nel contesto delle celebrazioni per la festa patronale di sant’Omobono, occasione anche per dare il benvenuto al nuovo parroco della Cattedrale, coinvolto in prima persona in questo progetto.

L’ingresso alla Cattedrale la sera del 24 ottobre sarà gratuito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti