Commenta

Senza sosta in città i furti in casa: colpite varie zone, è allarme

ladri

Paura tra i cremonesi per i furti a raffica in appartamento che ormai non si contano più: solo nel corso dello scorso fine settimana i malviventi di turno hanno messo a segno razzie in varie parti della città: furti si sono registrati in via San Francesco d’Assisi, via Degli Argini, al Battaglione e a Cavatigozzi. Bottino: migliaia di euro. In particolare venerdì sera in via Degli Argini i ladri sono entrati da una finestra sul retro e hanno agito mentre i residenti, marito e moglie, stavano cenando. Per fortuna non c’è stato il faccia a faccia con i malviventi che hanno rubato nella zona notte orologi, braccialetti, collane. I padroni di casa, infatti, si sono accorti della visita dei ladri solo al momento di andare a dormire. Negli altri casi, invece, le incursioni sono state messe a segno quando i residenti erano assenti. Gli inquirenti stanno indagando. Al lavoro ci sono sia polizia che carabinieri che stanno raccogliendo qualsiasi tipo di indizio per cercare di dare un nome e un volto ai responsabili. Forse si tratta di un’unica banda ber organizzata, visto che il modus operandi è sempre lo stesso: infissi e porte scardinate e camere a soqquadro. In tutti i casi, via preziosi e gioielli, come è successo in uno degli ultimi furti in zona Po.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti