Commenta

Stage con i magistrati Tirocinio in tribunale con tre giovani laureati

tirocinanti

Nella foto, da sinistra la tirocinante Debora Marnini, il presidente della sezione penale Pio Massa, la tirocinante Arianna Rossi, il giudice Alessandra Medea Marucchi, il giudice Andrea Milesi, la tirocinante Elisa Prato, la presidente del tribunale Ines Marini, la dirigente Laura Poli e il dipendente Lelio Saliola

Si chiamano Debora Marnini, di Pandino, laureata in Giurisprudenza alla Statale di Milano, Arianna Rossi, di Piacenza, laureata alla Cattolica di Piacenza, ed Elisa Prato, residente a Cremona, laureata alla Statale di Milano. Sono i tre tirocinanti che hanno aderito alla nuova opportunità di formazione per i laureati in giurisprudenza, avendo ottenuto un punteggio di laurea non inferiore a 105/110 o la media di 27/30 negli esami di diritto costituzionale, diritto privato, diritto processuale civile, diritto commerciale, diritto penale, diritto processuale penale, diritto del lavoro e diritto amministrativo. Oggi i tre tirocinanti sono stati ricevuti nell’ufficio della presidente del tribunale di Cremona Ines Marini che insieme alla dirigente Laura Poli ha dato loro il benvenuto alla presenza del presidente della sezione penale Pio Massa e ai giudici Andrea Milesi e Alessandra Medea Marucchi. Presso gli uffici giudiziari di Cremona, i tirocinanti inizieranno uno stage della durata di 18 mesi. In questo modo potranno accedere al concorso di magistratura ‘saltando’ la scuola di specializzazione che prevede una durata di due anni. I tre tirocinanti affiancheranno nella loro formazione professionale i giudici a supporto della loro attività quotidiana sia nel settore penale che in quello civile. L’iniziativa era stata presentata lo scorso luglio dal giudice Andrea Milesi, coordinatore dei tirocinanti, che l’aveva definita “una grande ed innovativa opportunità formativa per coloro che, una volta ottenuta la laurea in giurisprudenza, intendono intraprendere la strada delle professioni forensi, ed in particolare il concorso per diventare magistrato”. Il termine per presentare domanda è ancora aperto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti