Commenta

Ruba bici in stazione Arresto convalidato, l'imputato resta in carcere

ladri

AGGIORNAMENTO – Resta in carcere, Sandro Cera, il 51enne pregiudicato cremonese arrestato martedì dalla polizia per il furto e il tentato furto di due biciclette. Oggi l’uomo è comparso davanti al giudice Francesco Sora per la direttissima. Dopo la convalida dell’arresto, il legale dell’imputato, l’avvocato Massimiliano Capra, ha chiesto i termini a difesa, facendo slittare il processo al prossimo 11 novembre. Cera è stato  trovato in flagranza di reato mentre nel piazzale della stazione si stava appropriando di una bicicletta. Poco prima ne aveva rubata un’altra. Ma quando è tornato per mettere a segno il secondo colpo è stato visto da un testimone armeggiare intorno alla bici parcheggiata e da lì a pochi minuti sono arrivati gli agenti che lo hanno bloccato e condotto negli uffici di via dei Tribunali. Una volta identificato, l’uomo è stato dichiarato in arresto. In suo possesso sono stati trovati anche arnesi atti allo scasso per rompere i lucchetti delle bici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti