Commenta

Unioni civili, Fare nuova la città: 'Apriamo dibattito'

comune.evid

Fare nuova la città interviene nella discussione sulle trascrizioni dei matrimoni gay e sulle unioni civili. “Fare nuova la città – si legge in una nota diramata da Alfredo Martini e Enrico Manfredini . non si sottrae alla discussione sugli argomenti delle trascrizioni dei matrimoni contratti all’estero e più in generale sulle unioni civili, anzi la favorisce, dando coerentemente seguito a  quanto sostenuto in campagna elettorale. Abbiamo più volte detto  che avremmo contribuito all’apertura di un dibattito affinché il Consiglio Comunale e la città potessero discutere ed in questa direzione stiamo lavorando insieme alle altre forze politiche della maggioranza”.

“Nei prossimi giorni insieme proporremo – si legge ancora – un percorso di conoscenza, analisi, dialogo e confronto che coinvolgerà la città, per discutere di unioni civili, trascrizione di matrimoni contratti all’estero e tutto quanto riguarda questi argomenti. Non ci sono scadenze vincolanti a brevissimo  a cui rispondere, può quindi esserci  un percorso che dia spazio all’approfondimento ma anche una serietà alla discussione e che porti ad un risultato in tempi definiti. Però le tematiche coinvolte sono importanti e delicate perché riguardano le persone, i loro affetti, il loro diritto a perseguire il benessere e la felicità personale ed il loro dovere di essere cittadini e di come le istituzioni civili si pongono verso questi diritti e doveri”.

In conclusione: “Non ci si può limitare a dire un si o un no ad una mozione, ad impegnare e vincolare il sindaco a fare o non fare una determinata azione, ancora di più in un quadro normativo non definito ed in evoluzione, bisogna che la città parli e discuta su se stessa, nel modo più sereno possibile. All’interno del dialogo tutte le posizioni potranno essere rappresentate e, se verrà esercitata un’apertura al rispetto e all’ascolto delle reciproche convinzioni, fuori dagli slogan,  i risultati potranno essere molto interessanti, e insieme aumenteremo la capacità della nostra comunità di affrontare temi sensibili”.

 

Alfredo Martini , Presidente

Enrico Manfredini, Capogruppo in Consiglio Comunale

© Riproduzione riservata
Commenti