Commenta

Vanoli ancora vittoriosa in trasferta: 81-66 a Caserta

cusin-evid

La Vanoli Cremona ha approfittato al meglio della crisi nera della Pasta Reggia Caserta cogliendo il suo terzo successo consecutivo in trasferta. I biancoblu si sono imposti con pieno merito 81-66 al termine di un match in cui hanno concesso solo un piccolo sprazzo nel terzo periodo ai campani per poi metterli definitivamente ko nella quarta frazione. La Vanoli chiarisce sin dall’inizio le sue intenzioni e prende in mano le redini del comando con sicurezza. Al 6’ i biancoblu conducono 12-4. Howell e Moore tentano immediatamente di cucire le distanze ma la Vanoli Cremona non ci sta e  Ferguson e Clark danno un ulteriore slancio ed il primo quarto termina 12-25. Nel secondo periodo la situazione non cambia: Michelori prova a ridare la carica ma Hayes non sbaglia dalla lunga distanza, Vitali dirige al meglio l’attacco biancoblu che si porta sul 45 a 24 al riposo. Il pubblico casertano si spazientisce con i suoi giocatori che non danno  l’impressione di recuperare.

Sono i tiratori della Vanoli Cremona a fare la differenza centrando il bersaglio dalla distanza. Dal 25’ Caserta con un break di 19-6 in virtù di cinque triple dimezza il distacco portandosi 47-59 migliorando le percentuali in attacco e stringendo le maglie in difesa. I Campani con un’azione da tre punti ristabiliscono le distanze 47-63. Al 30’ la compagine di Pancotto è avanti 52-66. Nell’ultima frazione non c’è storia con Caserta che praticamente al  35’ si rende conto che non c’è più nulla da fare e lascia via libera ai cremonesi per intascare il terzo successo consecutivo in trasferta. Tra i migliori realizzatori  di Cremona Hayes 21, Clark 17 Ferguson e Vitali 14. Domenica al PalaRadi match d’alto interesse con Enel Brindisi. I biancoblu vogliono conquistare la prima vittoria casalinga.

Marco Ravara

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti