Commenta

Microcamera e auricolare all'esame della patente, denunciati dalla Stradale

w

Nelle foto, i dispositivi scoperti

Tre uomini denunciati dalla polizia stradale per essersi presentati con auricolare, e in due occasioni con microcamera, all’esame della patente, con l’obiettivo di farsi suggerire i risultati della prova di teoria. Nei guai sono finiti un cinese, un pakistano e un indiano. I primi due (provenienti da fuori provincia) sono stati scoperti lunedì mattina negli uffici della motorizzazione. Il terzo, si apprende oggi, è stato scoperto una settimana fa.

L’attenzione sul fenomeno è alta: i controlli in motorizzazione sono accurati e la polizia stradale è sempre pronta a intervenire in caso di scoperte come quelle di questi tre casi.  Il cittadino cinese era “armato” di microcamera (nascosta al posto di un bottone) e auricolare. Solo auricolare per il pakistano. Telecamerina e auricolare per l’indiano della settimana scorsa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti