Commenta

Movida, altro fine settimana di controlli

movida-controlli-evid

Altri controlli sui locali nel fine settimana. Le verifiche, messe in atto dalle varie forze di polizia e dai vigili dopo la riunione del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, hanno riguardato le autorizzazioni relative ad attività di somministrazione di alimenti e bevande e  il rispetto da parte dei titolari degli esercizi pubblici delle norme poste a tutela della quiete pubblica e del riposo dal momento che vari residenti del centro storico si sono lamentati dei rumori provenienti dalle strade. Sottoposti a controlli sei locali, tutti trovati rispettosi delle norme amministrative e del regolamento di polizia locale.

“Gli agenti, pertanto, si sono limitati – spiega una nota diramata dalla Questura – alla verifica di tale osservanza, intervenendo anche in funzione preventiva, invitando gli esercenti ad abbassare il volume delle emissioni della musica. I titolari di tali esercizi si sono dimostrati molto collaborativi e hanno compreso le ragioni di tali controlli. Successivamente, le forze di polizia hanno esteso i loro controlli anche nelle zone periferiche della città dove la chiusura degli esercizi pubblici è fissata fino alle 4, riscontrando il rispetto di tale prescrizione. Poiché la presenza delle forze di polizia ha indotto anche gli avventori a tenere comportamenti più rispettosi e a non eccedere in schiamazzi, i controlli proseguiranno anche nei prossimi fine settimana e saranno svolti con modalità diverse, tali da assicurare comunque la presenza in alternanza delle forze di polizia e della polizia locale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti