6 Commenti

Musica sui bus, 'gratta e parcheggia' e navette gratis: il Natale a Cremona

natale-evid

Natale come occasione per restituire a Cremona la propria connotazione musicale, quella che da sempre la caratterizza: questo lo scopo del progetto per l’animazione natalizia promosso dal Distretto Urbano del commercio di Cremona, insieme all’amministrazione comunale, dal titolo ‘M’illumino di musica’. Perché sarà proprio la musica la grande protagonista del prossimo mese. Un mese in cui i cremonesi, ma anche i turisti, potranno davvero vivere una “Cremona città della musica”. Si suonerà nelle chiese, nelle piazze, nelle strade. Si potrà ascoltare musica ovunque, persino sui mezzi pubblici, dove verrà trasmessa in filodiffusione. “Tantissimi sono gli eventi in programma per questo dicembre – evidenzia l’assessore Barbara Manfredini -. Abbiamo voluto offrire davvero un Natale a 360 gradi, con tante novità. Come la musica sugli autobus. O ancora la predisposizione di una navetta ecologica gratuita. Altra iniziativa di rilievo, la predisposizione dei ‘gratta e parcheggia’, che i negozianti della città potranno distribuire ai propri clienti, regalando loro un’ora di parcheggio”.

Insomma, come evidenzia l’amministrazione, “ci aspetta un Natale ricchissimo di eventi ed iniziative, dedicato alla musica, allo shopping e all’animazione. Con l’accensione delle luminarie, avvenuta nella serata di giovedì, è partito ufficialmente il progetto ‘M’illumino di Musica’, una proposta integrata di interventi a favore della vitalità del centro storico e dello shopping natalizio in quello che è il naturale centro commerciale cittadino”.

“Il Natale 2014 – ha dichiarato l’assessore Barbara Manfredini – vuole essere un momento dedicato alla musica, a partire dai due grandi eventi musicali che avvertano a dicembre in città: il concerto di Riccardo Muti al Teatro Ponchielli e lo STRADIVARImemorialday del Museo del Violino. La partecipazione di molti partner e soggetti, istituzionali e non, ha permesso di costruire una proposta complessiva con sinergie di risorse e continuità di calendario. Lo sviluppo di un programma condiviso di intrattenimento durante le festività natalizie, oltre a consolidare Cremona come città ospitale e accogliente, punta a valorizzare il nostro centro storico, sostenere le imprese commerciali, favorendo gli acquisti e soddisfare le aspettative di tutti quei cittadini che amano rivivere ogni anno le tradizioni e l’atmosfera del Natale”.

Ecco le principali iniziative di M’illumino di Musica:
• Luminarie nelle vie e piazze del centro storico dal 4 dicembre al 6 gennaio 2015;
• Momenti musicali, dalle 16 alle 18, in corso Mazzini, il sabato, in particolare il 6, 13, 20, 27 dicembre e 3 gennaio 2015
• Momenti musicali in corso Garibaldi la domenica, sempre dalle 16 alle 18, il 7, 14, 21, 28 dicembre e il 4 gennaio 2015
• Momenti musicali all’interno della casa nuziale di Stradivari di corso Garibaldi il 6, 13, 20 dicembre, dalle 16 alle 18, in collaborazione con l’Associazione Stradivariazioni.
• Natale ai musei: i musei cittadini realizzano una formula innovativa dedicata a chi, dopo aver fatto shopping, intende scoprire le opere artistiche e fantastiche del nostro patrimonio culturale.
• Biglietto cumulativo speciale, ridotto a 10 euro, per visitare il Museo “Ala Ponzone”, la Pinacoteca e le Stanze per la Musica, il Museo Archeologico S. Lorenzo e il Museo del Violino a chi esibisce ad una delle biglietterie uno scontrino di almeno 20 euro emesso in uno dei negozi di Cremona dal 4 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015. Restano inoltre disponibili le altre sedi ad ingresso gratuito: il Museo della Civiltà Contadina “Il Cambonino Vecchio” e il Museo di Storia Naturale.
• NatalEbus, navetta gratuita ed ecologica, tutti i giorni festivi dal 7 dicembre 2014 al 4 gennaio 2015 dalle 10 alle 19.30, che collega il parcheggio del foro boario al centro storico, con partenza ogni mezz’ora. Il percorso è il seguente: via Mantova, parcheggio Polizia Locale, corso Matteotti, corso Mazzini, piazza Roma, via Cavour, via Verdi, via Monteverdi, piazza Marconi, via Tibaldi, via del Giordano, corso Vittorio Emanuele II, via Verdi, corso Mazzini, via Gerolamo da Cremona, via Pallavicino, corso Matteotti e via Mantova. Il servizio verrà svolto con un mezzo del parco autobus di Km, allestito in maniera adeguata, così come le fermate del percorso. Il mezzo, a metano, è di piccole dimensioni per rendere più agevole il passaggio in alcune vie e non intralciare il flusso dei pedoni nelle aree del centro. Il costo è coperto con i chilometri  compresi nel contratto di servizio esistente tra Comune e Km (quello che viene definito “tesoretto”) per un totale di 6.783 euro.
• Bus musicali: nel periodo natalizio l’azienda di trasporto Km, sempre in collaborazione con il DUC, attiva un servizio di accompagnamento musicale natalizio sui mezzi pubblici che passano per il centro cittadino (linee C, D, E ed L).
• Gratta e sosta: grazie alla collaborazione con Aem Spa è possibile ritirare presso i negozi del centro storico il gratta e sosta come rimborso del costo del parcheggio (solo gestione Aem) sostenuto per effettuare l’acquisto presso il punto vendita.
• Wi-fi con play list: attivazione, attraverso Linea Com (Gruppo LGH), di una play list natalizia, gratuita e di musica collegata con le festività a tema, sulle bolle wi-fi del centro storico.

CONSULTA IL PROGRAMMA DEL NATALE A CREMONA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Guest

    La settimana INCOM del ventennio al confronto era pluralista! Mi piacerebbe sapere chi scrive questi articoli, anzi, diciamo la verità, sono i copia incolla dell’ufficio stampa del comune, dove è tutto bello, preciso, vibrante, e chi più ne ha, più ne metta. Tutto quà il Natale a Cremona? Che vergogna!

    • racco-mandato

      Vibrante..come la lampadina che si accendeva nel cervello di Archimede (Topolino) quando gli veniva l’idea “geniale”…Da chi avranno copiato questa volta…??

  • Guest

    Sembra Il programma dell’Istituto LUCE del ventennio, questo copia incolla del comunicato stampa del comune. Tutto quà il Natale a Cremona, siamo proprio messi male,alla fine abbiamo gli amministratori che ci meritiamo…

    • Germana

      vuoi mettere il rivestimento di lampadine della torre del palazzo comunale ? quella sì che faceva Natale !!!! :-((((((

  • Marco

    Ieri sono tornati impunemente i venditori abusivi ad occupare la Galleria, fanno parte anche loro delle attrative di Natale?
    Non sarebbe stata più utile una bella pulizia straordinaria del centro? E come si può considerare lo sciempio che c’è ancora sull’asfalto dopo la sconsiderata operazione delle righe blu? Non era meglio dare la possibilità ai negozianti di esporre all’esterno dei loro negozi dei banchetti magari a prezzo agevolato?
    E poi i musei a cui si potrà accedere a prezzo agevolato se hanno poca attrattiva normalmente come si pensa che siano un incentivo.

    • racco-mandato

      …Bisogna far lavorare le Associazioni Onlus…Roma docet…I commercianti non sono Rom e nemmeno immigrati, si devono arrangiare