Commenta

Ora il pericolo è il ghiaccio, antigelo su strade provinciali

spargisale

AGGIORNAMENTO – La nevicata di oggi – già dalla mattinata sul cremasco, nel pomeriggio sul cremonese – non ha provocato particolari problemi alla viabilità provinciale, tranne qualche fuoriuscita di strada di lieve entità. “Le nostre  lame spandineve sono operative da questa mattina”, spiega Carlo Vezzini, presidente della Provincia, competente per la manutenzione della rete stradale sulle ex statali e provinciali. “Quando sarà stata rimossa la neve procederemo con gli spargisale, considerato che il ghiaccio rappresenta attualmente la minaccia di maggiore entità”. Dunque i cantonieri della Provincia saranno al lavoro anche nelle ore serali e notturne. Rispetto alle previsioni le precipitazioni sono state più abbondanti del previsto. Il piano neve della Provincia era stato predisposto già a novembre e prevede 24 ore su 24, la pronta disponibilità, da parte del personale tecnico ed operativo del settore manutenzione strade, ad intervenire per coordinare ed attuare le azioni di spargimento di miscele antigelive e di sgombero neve. A disposizione c’è il parco mezzi provinciale e i mezzi messi a disposizione da appaltatori esterni per un totale di 18 spargisale e 75 lame sgombraneve.

Tutto sotto controllo anche in città, dove nel pomeriggio si sono riuniti l’assessore Alessia Manfredini e il dirigente dei Lavori Pubblici Marco Pagliarini, che hanno fatto un sopralluogo lungo le strade cittadine, in centro e nelle periferie. Il punto di comando e controllo  è situato presso l’ex Macello. La neve caduta nella prima nevicata dell’anno ha superato di qualche centimetro la quota prevista. Nel pomeriggio sono stati messi in azione tutti gli spargisale, in serata è  programmata l’uscita delle lame che saranno particolarmente impegnate nei quartieri. Comune e Aem riservano particolare attenzione alla formazione del ghiaccio su strade e marciapiedi, dovuta al previsto abbassamento delle temperature. Per queste operazioni, sono a disposizione 7 spargisale grandi montati o trainati, 2 spargisale piccoli, 50 lame spartineve di varie dimensioni, 17 squadre manuali con piccole attrezzature, 8 mezzi per lo sgombero che possono essere incrementati in caso di necessità.

Utili indicazioni per affrontare nevicate e gelate notturne sono presenti sul sito del Comune: http://www.comune.cremona.it/PostCE-display-ceid-2085.phtml. Tra queste anche l’invito per coloro che si mettono alla guida alla massima cautela.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti