Commenta

Natale di solidarietà con il club Luzzara, tanti gli sportivi premiati

luzzara-evis

Foto Sessa

Dal 1977 la manifestazione “Natale di Solidarietà” a cura del club grigiorosso “Attilio e Domenico Luzzara” – presieduto da Vito Raina – non ha perso il suo fascino, la sua originalità ed il suo successo. L’edizione di quest’anno, andata in scena presso l’oratorio A.M. Zaccaria in via Milano, si è contraddistinta grazie a questi preziosi ingredienti. Amicizia, semplicità e ricca di significati è stata presentata da Giorgio Barbieri che insieme allo stesso Raina ha proceduto alle numerose premiazioni di società, campioni e personaggi sportivi legati alla provincia di  Cremona.

Tra i premiati assenti per impegni “di lavoro”, la Pomì Casalmaggiore con il presidente Massimo Boselli Botturi, il portiere grigiorosso Riccardo Galli. La Cremonese era rappresentata dal presidente Gigi Simoni  dal Dg Giammarioli e dal Ds Berago; proprio Simoni ha dichiarato che nei giorni scorsi i vertici societari si sono riuniti programmando l’attività futura immediata ed in particolare il campionato 2015-2016 in cui a tutti i costi si  vuole salire in serie B. Questa è un’affermazione molto importante e chiara ed in pratica è la motivazione per cui un allenatore del calibro di Gianpaolo è sceso in Lega Pro.

Ricordiamo che la Berretti  allenata da Bertoni parteciperà al torneo internazionale di Viareggio Coppa Carnevale dal 2 febbraio dopo l’assenza di ben 17 anni. Tra i premiati anche: l’ex allenatore della Cremonese Mario Montorfano (un autentica bandiera), la Curva Sud  dello Zini, il collaboratore di magazzino Giovanni Pedrini, l’allenatore della Vanoili Basket Cesare Pancotto, Il canottiere della Canottieri Bissolati Andrea Cattaneo, il corridore allievo del cc Cremonese 1891 Arvedi Diego Bosini, Ariano Civa allenatore Hockey Pieve 010, Cesare Beltrami presidente Panathlon, Armando Catullo, uomo del Po, presidente Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso, il giornalista di Gazzetta Tv (da febbraio canale 59) patrizio Pavesi. Sono state ricordate le figure di Erminio Favalli e Giuseppe Miglioli, dirigenti grigiorossi mai dimenticati.  Per quanto riguarda la solidarietà il club ha donato un’asciugatrice alla cooperativa sociale Sentiero onlus di Cremona che si occupa dell’aiuto ed assistenza ai bambini  in difficoltà.

m.r.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti