Commenta

Orti urbani, Everet 'Spariti documenti di assegnazione, il Comune chiarisca'

orti-evid

Che fine hanno fatto gli Orti urbani, che erano stati cavallo di battaglia della Giunta Perri? A chiederlo è il consigliere comunale di Forza Italia Giorgio Everet, che nei mesi scorsi ha presentato una mozione in consiglio comunale e che ora, a una settimana dalla probabile discussione, rincara la dose: “Voglio sapere se si andrà avanti con la distribuzione dei terreni ancora liberi, ma voglio anche che mi spieghino per quale motivo risulta che non si trovino più i documenti di assegnazione di alcuni orti, che dovranno essere riassegnati. Un pasticcio che il Comune dovrà chiarire” evidenzia il consigliere.

IL TESTO DELLA MOZIONE

“La Giunta Perri ha attuato un’opera di interesse sociale attraverso l’assegnazione di porzioni di terreno da coltivare nelle varie aree urbane – si legge nel documento -. I cittadini sono corsi numerosi per poter essere inseriti nelle liste di assegnazione. L’azione è stata ben accolta non solo dai pensionati ma da tutti i cittadini di qualsiasi etnia. Disposto che sono ancora presenti aree incolte che potrebbero essere assegnate anche a favore di un maggior controllo del territorio, con questo si impegna la Giunta ad adoperarsi per proseguire nell’idea brillante avuta dalla Giunta Perri e di predisporre nuovi terreni presso i quartieri in modo da soddisfare le tante richieste pervenute”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti