Commenta

Dopo oltre 25 anni in onda su Cremona1 il film su Stradivari

stradivari-film

Sarà trasmesso questa sera dopo oltre 25 anni di silenzio il film “Stradivari”, in onda alle 21 su Cremona1 e in origine proiettato al cinema con orgoglio da parte dei cremonesi. La città patria della liuteria infatti diventò un set a cielo aperto per le riprese della pellicola diretta da Giacomo Battiato ed uscita nelle sale nel 1988.

Nel ruolo di Stradivari c’è Anthony Quinn, messicano naturalizzato statunitense, due volte vincitore dell’oscar come miglior attore non protagonista negli anni Cinquanta e scelto proprio per attirare su di sé i riflettori della critica internazionale. Una decisione poco apprezzata da Ugo Tognazzi, che ad un amico confessò avrebbe preferito dare lui stesso il volto al celebre maestro cremonese. Le cronache del tempo raccontano aneddoti nel teatro di posa numero 2 di cinecittà nel quale si svolgevano le scene di interni. Come la volta in cui Battiato e Quinn insegnarono ad un giovane ragazzo in calze di lana grezza e braghe informi al ginocchio secondo gli usi di trecento anni fa, come si piange davanti alla macchina da presa. Nel film, interpretava uno dei figli di Stradivari.

Ci sono curiosità anche legate alla nostra città. La bottega di liuteria per esempio, venne collocata in via Torriani, cosicchè mentre il maestro stendeva in terrazza gli strumenti ad asciugare dopo la verniciatura, si potesse scorgere il profilo del Duomo. Un artificio cinematografico, visto che la bottega di Stradivari si ergeva in realtà dove oggi sorge la galleria 25 aprile.

fp

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti