Commenta

Vandali a Milano alla mostra sui lager di Francesco Pinzi

pinzi-dentro

Nella notte tra venerdì 30 e sabato 31 gennaio sono stati danneggiati alcuni pannelli della mostra “Lager Europa”,  allestita da ANED (Associazione Nazionale ex Deportati nei campi nazisti) e ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) milanesi sotto la Loggia dei Mercanti di Milano, a pochi passi dalla Piazza del Duomo. Circa 300 fotografie che documentano quanto rimane oggi di 66 Lager nazisti e fascisti in otto paesi europei.
Inaugurata il 25 gennaio, “Lager Europa” ha già avuto migliaia divisitatori. I pannelli danneggiati saranno presto sostituiti per consentire ai visitatori di continuare a visitarla nella sua integrità.
“L’episodio della scorsa notte – denunciano le due associazioni – non è purtroppo il primo: qualche giorno fa è stata danneggiata da vandali notturni anche la lapide posta all’ex Albergo Regina, sede del comando nazista a Milano nei mesi dell’occupazione tedesca.
“Il grave episodio della scorsa notte richiama una volta di più le autorità preposte al dovere di tutelare e proteggere con più attenzione la Loggia dei Mercanti, luogo insostituibile della memoria della Milano democratica e antifascista: sulle colone della Loggia sono infatti collocate le lapidi di bronzo che contengono i nomi di alcune migliaia di caduti milanesi per la libertà: partigiani, antifascisti, deportati per motivi politici o “razziali”. Sono uomini e donne che hanno dato la propria vita per restituire al nostro paese libertà e democrazia: la loro memoria merita maggior rispetto e tutela”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti