Commenta

Neve: tribunale 'dimezzato', chiuso l'Ordine avvocati

neve-trib

L’emergenza neve ha interessato anche il tribunale di Cremona, praticamente ‘dimezzato’, nella giornata di venerdì 6 febbraio, di personale. Magistrati,  dipendenti e avvocati provenienti da fuori città non si sono presentati, mentre sono riusciti a raggiungere palazzo di giustizia, anche se con un comprensibile ritardo, i giudici di Crema che oggi presiedevano il settore penale. Tra rinvii e ritardi, il pm di Cremona ha dovuto sostituire in udienza la collega di Bergamo che, seppure in viaggio, ha dovuto rinunciare per gravi disagi alla viabilità. Alcuni cremonesi residenti in provincia sono stati costretti a restare a casa per diversi motivi, come chi, ad esempio, aveva il cancello bloccato e non riusciva a spostare la macchina. Chiuso l’Ordine degli avvocati. Sulla porta è stato affisso un avviso: “Oggi, 6 febbraio, la sede dell’Ordine degli avvocati resterà chiusa, causa avverse condizioni meteorologiche”.

Sara Pizzorni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti