Commenta

Back to school: selezionati 23 studenti per la IX edizione

back-to-school

Sono 23 gli studenti – provenienti da varie scuole medie superiori della città di Cremona – pronti a mettersi in gioco per la IX edizione di Back to School!, iniziativa promossa dal settore Politiche Educative del Comune di Cremona nell’ambito delle progettualità legate al servizio Centro Musica “Il Cascinetto”. Il gruppo è stato scelto durante le selezioni svoltesi giovedì 12 febbraio al Liceo delle Scienze Umane “Sofonisba Anguissola”.

Prende così il via la IX edizione di Back to School!. Un avvio sancito ufficialmente dalla conferenza stampa di presentazione tenutasi nel pomeriggio al Ridotto del Teatro “A. Ponchielli” con ospite Manuel Agnelli, storico leader della band milanese degli Aftehours, e con lui il sindaco Gianluca Galimberti, la vice sindaco con delega al Piano Locale Giovani Maura Ruggeri, Angela Cauzzi, sovrintendente del Teatro “A. Ponchielli”. Presenti anche il responsabile del progetto, Marco Allegri e Giulia Dagani, una dei docenti insieme ad Aldo Pini e Mattia Tedesco.

Dopo l’introduzione di Marco Allegri, ha preso la parola il sindaco Gianluca Galimberti: “Cremona è davvero una città della musica a 360 gradi. Back to school rappresenta la creatività, il desiderio di fare musica, progetto caratterizzato da un percorso di preparazione che serve per dare vita ad un evento che si colloca all’interno di un contesto musicale e di formazione musicale che è la vera eccellenza della nostra città”.

Back to School è un’esperienza importante e consolidata – ha aggiunto il vice sindaco Maura Ruggeri – attesa da tantissimi ragazzi. Ringrazio tutte le persone che hanno collaborato, le istituzioni, i ragazzi e gli insegnanti e Manuel Agnelli che, accogliendo il nostro invito, ci ha consentito di avere anche quest’anno un testimonial d’eccezione”.

Giulia Dagani, una dei docenti che accompagnerà i ragazzi selezionati nel loro percorso, ha sottolineato l’alto livello delle persone selezionate, per questo tutti quanti, insegnanti e allievi sono davvero carichi e pronti ad affrontare questa bella prova. Ha chiuso infine la presentazione Manuel Agnelli: “Questa rappresenta davvero un’occasione d’oro per trasmettere la mia esperienza ai ragazzi. Non c’era tutto questo quando avevo la loro età. È un’occasione per i giovani di capire se quella della musica è la loro strada. Il mio impegno è quello di fare comprendere loro che questa è una professione, un lavoro vero e proprio. Spero di trasmettere questa consapevolezza ai ragazzi e, allo stesso tempo, di imparare molto da loro. Sono certo che Senz’altro sarà così!”.

I 23 studenti selezionati sono: Ramita Domaneschi, voce, Istituto A. Stradivari, Laura Paroni, voce, Liceo D. Manin, Gabriele Stanga, voce, Liceo D. Manin, Valentina Bonaccio, voce, Istituto A. Stradivari, Brenda Lawrence, voce, Liceo D. Manin, Biagio Pace, voce, Istituto A. Stradivari, Anisa Castelvecchio, voce, Istituto P. Vacchelli, Anna Ruggeri, voce, Liceo D. Manin, Matteo Zignani, piano, Istituto J. Torriani, Alessandro Somenzi, piano, Liceo D. Manin, Simone Medini, chitarra, Istituto L. Einaudi, Daniele Sartori, chitarra, Liceo Aselli, Cesare Ardoli, chitarra, Liceo Aselli, Luca Musella, chitarra, Liceo D. Manin, Simone Anthollovich, chitarra, Istituto J. Torriani, Emanuele Duchi, chitarra, Liceo Aselli, Luca Lodigiani, chitarra, Istituto L. Einaudi, Simone Conti, batteria, Istituto J. Torriani, Nicholas Mancino, batteria, Istituto A. Stradivari, Lorenzo Pilla, batteria, Istituto Stanga, Giacomo Bignotti, batteria, Istituto A. Stradivari, Andrea Balestrieri, batteria, Istituto A. Ghisleri, Dario Camozzi, basso, Liceo D. Manin.

Questi ragazzi lavoreranno settimanalmente con i docenti e avranno modo di incontrare più volte l’ospite di questa edizione, Manuel Agnelli degli Aftehours, che potrà guidarli alla scoperta del suo ampio repertorio, condividendo con loro la sua ventennale esperienza professionale. I laboratori saranno, come da tradizione, realizzati in ambito scolastico grazie una rete consolidata negli anni con gli Istituti di istruzione secondaria di II grado di Cremona e grazie alla collaborazione con il Liceo delle Scienze Umane “Sofonisba Anguissola” e i docenti Mattia Tedesco, Giulia Dagani, Antonio Galli e Marco Carnesella, coordinati dal prof. Aldo Pini.Sempre da Manuel Agnelli verranno definiti scaletta e tempi dell’esibizione finale, attingendo naturalmente dal repertorio della band milanese.

Il progetto prevede infatti un concerto finale in programma sabato 6 giugno 2015, alle 21, al Teatro Ponchielli (ingresso gratuito) durante la quale gli studenti avranno il privilegio di salire su questo prestigioso palcoscenico affiancati dall’ospite Manuel Agnelli. L’iniziativa avviene in collaborazione con la Festa della Musica Studentesca e la Giornata dell’Arte e della Creatività Studentesca, eventi organizzati dagli stessi studenti degli istituti di istruzione superiore attraverso la Consulta delle studentesse e degli studenti della provincia di Cremona e tra le maggiori vetrine che coinvolgono il target studentesco e giovanile cremonese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti