Commenta

Ok a ingresso democratici nel Misto, ma problema commissioni

consiglio-evid

E’ arrivata alla fine del consiglio comunale l’ufficializzazione dell’ingresso di Renato Fiamma e Carla Chiappani nel gruppo Misto, con la neonata formazione “Con Renzi per Cremona”. Alle 19,30 di lunedì, uscendo da sala dei Quadri, il capogruppo del Misto Alessio Zanardi conferma il suo assenso all’ingresso dei due esponenti democratici nel gruppo che lui, eletto nelle fila di Obiettivo Cremona con Perri, aveva costituito subito dopo le elezioni.

Ora però si pone il problema della rappresentanza del Misto nelle commissioni: già con l’arrivo di Marcello Ventura (Fratelli d’Italia), transfuga da Forza Italia, si era creato un mezzo incidente in commissione Vigilanza. Adesso, con l’ingresso di altri due esponenti di schieramento politico diverso, le cose si complicano. Chi rappresenterà il gruppo Misto nelle commissioni, in cui è previsto un solo membro, soprattutto quando si dovrà votare su argomenti delicati? Un renziano potrà rappresentare col suo voto le idee di un aennino? In realtà il problema si potrebbe risolvere, afferma Zanardi, con una modifica al regolamento del consiglio comunale, neanche tanto impegnativa. Spetta alla presidente del consiglio, Simona Pasquali, Pd, dare il via.

La confluenza dei due consiglieri democratici nel Misto appare comunque una soluzione di passaggio, in attesa di trovare un terzo membro e quindi poter costituire un gruppo autonomo.

g.b.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti