Commenta

Garage via Giuseppina, partiti i lavori per la rimozione dell'amianto dai tetti

evid-amianto

Foto Sessa

Partiti questa mattina i lavori di sistemazione delle coperture dei garage di via Giuseppina (dependance delle case popolari), dopo le numerose polemiche emerse nelle scorse settimane a causa della presenza di amianto, venuta alla luce in seguito ad un sopralluogo di Ona Cremona (Osservatorio nazionale amianto). Il Comune ha stanziato circa 93.000 euro per la prima parte dell’intervento, affidata alla ditta Olivini Coperture. Per l’intero intervento di asportazione dell’amianto e il conseguente rifacimento dei tetti è prevista una spesa di 200.000 euro.

La situazione delle strutture, come più volte denunciato da Ona, era tale da ritenersi preoccupante per la pubblica salute, a causa delle presenza di fibre di amianto volatili e a fronte della la vicinanza alle abitazioni di edilizia residenziale pubblica e l’adiacenza ad un parco pubblico con giochi per bambini. La nevicata delle scorse settimana ha ulteriormente peggiorato la situazione, in quanto grossi rami di alberi sono crollati sui tetti dei garage, facendone addirittura crollare alcune parti.

Una volta emersa la situazione, numerose sono state le segnalazioni dell’Osservatorio, culminate con il sequestro delle strutture da parte dei carabinieri del Noe, lo scorso 31 gennaio. Una situazione che comunque da tempo si trascinava, con grande preoccupazione dei residenti, già comunque duramente provati dalla situazione degli appartamenti, spesso pieni di umidità e muffa.

LaBos

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti