Un commento

Rifiuti: via al porta a porta, approvate le nuove linee guida

rifiuti

“I costi del servizio della raccolta differenziata, con l’estensione del porta a porta su tutta la città, saranno inferiori rispetto al 2014”. Questo quanto dichiarato dall’Assessore al Territorio e alla Salute Alessia Manfredini e dall’Assessore alle Risorse, all’Innovazione e alla Digitalizzazione Maurizio Manzi, a margine delle linee guida approvate in Consiglio comunale che hanno dato il via al servizio omogeneo di raccolta porta a porta esteso su tutto il territorio cittadino nel 2015.
“Per quanto riguarda il Piano economico finanziario – hanno chiarito i due Assessori – dopo attente valutazioni e analisi approfondite sui singoli costi con Aemgestioni e Lgh, che termineranno nei prossimi giorni con la redazione della delibera che riguarda il Piano Economico Finanziario 2015-2017, come scritto nero su bianco nelle linee guida, possiamo affermare e anticipare che con il modello che verrà introdotto su tutto il territorio nel 2015 i costi del servizio diminuiranno rispetto al 2014″.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Sorcio Verde

    I costi devono essere più bassi del 2013, non del 2014.
    Così son capaci anche i bambini!