Commenta

Cremo-Real Vicenza 1-1 Ma la curva contesta ancora Jadid

cremo-vicenza-evid

Foto Sessa

Pesanti contestazioni per il giocatore Jadid al termine di una partita, finita in pareggio, fatta di chiaroscuri. Non si smorza dunque la tensione tra la curva grigiorossa e il giocatore, dopo le querelle delle scorse settimane. Tanto che, nonostante il giocatore abbia cercato di entrare in sintonia con i tifosi, incitandoli, dagli spalti sono piovuti insulti e parolacce.

Del resto l’1-1, per quanto sia un risultato importante per la squadra, non ha soddisfatto pienamente i tifosi, che nelle ultime 11 partite hanno visto una sola vittoria.

IL PRIMO TEMPO

Un primo tempo piuttosto movimentato, che ha visto l’ennesima espulsione per la squadra di casa: il cartellino rosso è arrivato per Manaj, dopo la seconda ammonizione. Ma la Cremo ha anche sofferto qualche errore arbitrale, come un clamoroso rigore per fallo di mano negato. Ciò nonostante i grigiorossi si sono regalati qualche occasione, così come la squadra avversaria, senza però concretizzare nulla.

IL SECONDO TEMPO

Il secondo tempo è partito in sofferenza, con una cremonese in dieci che ha dovuto lottare con tutte le sue forze. Al 10′ il goal del Vicenza ha peggiorato la situazione, ma al 28′ un goal spettacolare di Pasi ha riequilibrato le sorti in campo. Per il resto alcune azioni pericolose da entrambe le parti e qualche errore arbitrale, senza alcuna conseguenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti