Commenta

Vendono online società ma poi fanno acquisti a suo nome: 2 sorelle indagate

truffa-online-evid

Sorelle e truffatrici: sotto indagine due donne, S.F. di 47 anni e A.F. di 41 anni, che secondo gli inquirenti avrebbero truffato un imprenditore biellese. La denuncia è di alcuni giorni fa. L’imprenditore Biellese si è rivolto ai carabinieri quando, dopo aver acquistato online dalle due donne le loro quote di una società, per 120mila euro, si è reso conto di un particolare tutt’altro che trascurabile: la presenza di ben 82mila euro di passivo.

Secondo quanto emerso dalle indagini portate avanti dagli uomini dell’Arma, le due donne avrebbero fatto acquisti per diversi migliaia di euro a nome della società a quote già cedute, ossia quando non ne erano già più proprietarie. Le indagini proseguiranno nei prossimi giorni per accertare l’esatta dinamica dei fatti.

Si tratta dell’ennesimo caso di truffa online, un fenomeno in forte incremento negli ultimi anni: l’abitudine di acquistare tutto su internet a volte si rivela controproducente, soprattutto quando si parla di grosse cifre o di operazioni di un certo livello, come appunto l’acquisto di una società o la stipula di un mutuo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti