Commenta

Vanoli Basket, vittoria con Pesaro All'Adriatic Arena finisce 89 a 74

evid-vanoli

Foto Sessa

I tifosi della Vanoli hanno chiesto ai loro beniamini impegnati nella trasferta a Pesaro una reazione dopo le quattro sconfitte consecutive subite. Ebbene questa c’è stata: i biancoblu si sono imposti nella città marchigiana 89 a 74 intascando matematicamente la permanenza nella massima serie nazionale anche per il prossimo anno. E’ stato così centrato l’obiettivo primario stagionale in largo anticipo. Anche lo scorso anno la Vanoli ha centrato la salvezza proprio a Pesaro. Nella prima frazione di coach Pancotto ha costruito il suo successo. Ha messo alle corde Pesaro concedendo ben poco alla Vuelle soprattutto in attacco. Si sono messi in luce Campani, Clark e Vitali che hanno centrato il bersaglio da sotto e dalla istanza. 13-28 il parziale al 10′. Nella seconda frazione le due contendenti si sono equilibrate, dunque i cremonesi hanno mantenuto invariato il vantaggio all’intervallo lungo. 34-49. A metà della terza frazione raggiunge il distacco di venti lunghezze tenendo sotto controllo la situazione. Al 30′ 51-69 e Vitali e compagni cominciano ad assaporare il gusto della vittoria mentre Pesaro è in chiara difficoltà. Vitali e compagni capiscono i avere in pugno la partita e che Pesaro non riesce a fare più di tanto. Alla fine il successo degli ospiti è netto ed ampiamente meritato. Tra i padroni di casa in evidenza Wright con 31 punti e Judge 20 mentre nella Vanoli Daniel 8 rimbalzi, bene Campani sotto le plance, Viali ed Hayes 15 punti e Clark con 18. Ora a cinque giornate dalla fine il sodalizio del presidente Aldo Vanoli può tentare il tutto per tutto per rientrare nella lotta per l’ingresso ai play-off. Domenica al PalaRadi arriva Bologna.

Marco Ravara

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti