Commenta

Lunedì nero per i pendolari Guasti e ritardi per Milano e Brescia

ritardi-treni-pendolari-evid

Dopo un periodo relativamente tranquillo, torna l’incubo per i pendolari cremonesi. Una giornata nera, quella di oggi, a causa di problemi sulla linea elettrica per la tratta Cremona-Milano e di un guasto agli impianti lungo la Cr-Bs.

I primi problemi si sono presentati nella tarda mattinata, quando il Cremona-Treviglio delle 10.43 è stato fermato a Crema, dove ha terminato la propria corsa, per una verifica della linea elettrica. Sono seguiti annunci di ritardi fino a 60 minuti e l’istituzione di un servizio di autobus sostitutivo tra Cremona e Treviglio. La circolazione ferroviaria è quindi ripresa regolarmente intorno alle 15.

Subito dopo però i problemi si sono presentati sulla Cremona-Brescia, dove un guasto agli impianti nella stazione di Bagnolo Mella ha provocato ritardi fino a un’ora e soppressioni. Il convoglio delle 16.22, partito da Cremona, ha terminato la propria corsa a Manerbio, così come da Manerbio è partito quello per Cremona delle 16.38. La circolazione ha ripreso regolarmente solo intorno alle 18.

LaBos

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti