Commenta

Notte rosa a Cremona: folla in piazza per festeggiare lo scudetto della Pomì

I festeggiamenti in Cortile Federico II (Foto Sessa)

Notte rosa a Cremona. Una notte di festeggiamenti che sono proseguiti fino alle prime ore dell’alba in piazza del Comune e sotto il Cortile Federico II, dove centinaia di persone hanno atteso l’arrivo del pullman della Pomì Casalmaggiore, dopo la schiacciante vittoria a Novara e la conquista dello scudetto. Le ragazze sono arrivate in città intorno alle 2.30, accolte con grande calore dai cremonesi, che avevano seguito la partita dal maxischermo in piazza Stradivari, ma anche da tutti i tifosi che, tornati da Novara, hanno voluto essere presenti anche ai festeggiamenti in piazza.

Presente anche il sindaco Gianluca Galimberti, che si è congratulato personalmente con la squadra e con il suo allenatore, oltre al sindaco di Casalmaggiore Filippo Bongiovanni, giunto sul posto in pullman da Novara assieme ad alcuni tifosi. Hanno sfilato tutte le grandi protagoniste dell’impresa, con interventi anche del presidente Massimo Boselli Botturi, di Costantino Vaia, ad di Pomì e ovviamente dell’artefice del miracolo, ovvero Davide Mazzanti, osannato dai tifosi. Cori personalizzate per tutte le protagoniste con striscioni campanilistici in qualche caso e più in generale di ringraziamento.

La serata era iniziata un po’ sottotono: in un primo momento, infatti, una leggera pioggia aveva scoraggiato molti cremonesi, tanto che nei primi minuti della partita solo poche persone con l’ombrello aperto erano ferme davanti allo schermo. Ma non appena la pioggia ha smesso di cadere, una vera e propria folla si è assembrata sulla piazza a seguire l’impresa della Pomì. E grande è stata l’esultanza quando le ragazze hanno chiuso il quarto set, sancendo la propria vittoria. Un’esultanza che non si è spenta e che ha proseguito per tutta notte.

Ma a esplodere è stata anche Rivarolo del Re, dove durante la Festa del Volontariato, il maxischermo ha richiamato l’attenzione di parecchi presenti, che hanno tifato, in un crescendo di emozioni e anche di decibel, anche qui dopo una partenza leggermente in sordina. Fino al 25esimo punto del quarto set, a firma Valentina Tirozzi, ha ha dato il via alla festa, con un’esplosione quasi incredula di gioia. Senza dimenticare anche la partecipazione presso il locale “La Baia”, in riva al Po, a Casalmaggiore. Qualcuno si aspettava la festa a Casalmaggiore, come era stato preventivato, ma la società ha preferito radunare i tifosi a Cremona (molti quelli arrivati anche dal Casalasco), per un bis a un orario più consono in piazza Garibaldi. Nel tardo pomeriggio di domenica, le ragazze della Pomì saranno invece a Casalmaggiore per festeggiare in piazza con i tifosi.

Laura Bosio

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti