Commenta

Pandino, Tir urta ciclista 73enne gravissimo a Cremona

La scena dell’incidente, con la bicicletta dell’anziano a terra e , nell’articolo, l’eliambulanza che si appresta a partire con il ferito

PANDINO – Un ciclista anziano su una strada stretta e l’urto con un Tir dalle conseguenze disastrose. E’ questa la sintesi del sinistro capitato questa mattina poco prima delle 11 sulla strada che unisce Pandino allo svincolo per Gradella, poche decine di metri fuori dal paese. Secondo la ricostruzione della polizia locale, un uomo di 73 anni a bordo della propria bicicletta stava raggiungendo l’abitato di Pandino. Dietro di lui arrivata un Tir condotto da un 45enne romeno. In fase di sorpasso, secondo quanto dichiarato dall’autista, la bicicletta ha sbandato a sinistra, invadendo la carreggiata e andando a sbattere contro il paraurti anteriore destro del Tir con conseguenze disastrose. Il ciclista è finito a terra, ferendosi gravemente alla testa e restando inanimato. Immediati i soccorsi arrivati anche con un’eliambulanza. Il ciclista è stato rianimato, intubato, stabilizzato e trasportato con l’elicottero all’ospedale di Cremona. Le sue condizioni sono molto gravi. Sul posto è arrivata la polizia locale di Pandino. La strada è rimasta chiusa fino a mezzogiorno, con le conseguenze di sviluppare code di chilometri.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti