Commenta

Via Brescia, ora lavori per i sottoservizi fino al 31 agosto

Foto Sessa

Pronti a partire i lavori all’incrocio tra via Brescia, via Esilde Soldi e via San Bernardo, dopo i quali sarà finalmente possibile aprire il sottopasso di via Brescia al traffico veicolare, anche se ancora non si sa quali saranno le modalità scelte dal Comune. Intanto i lavori prenderanno il via il 9 giugno, per protrarsi fino 31 agosto.

Aem Service con Aem Gestioni, Padania Acque Gestione e Linea Distribuzione, in accordo con il Comune di Cremona, effettueranno innanzitutto il completamento dei lavori di spostamento delle reti e la ricongiunzione delle stesse sulle vie laterali, conseguenti alla realizzazione del sottopasso, e soprattutto il rifacimento di tutti i sottoservizi di via Esile Soldi. A conclusione dell’intervento sarà ripristinata la pavimentazione stradale. Durante i lavori sarà in vigore il divieto di circolazione nel tratto interessato dal cantiere e garantito l’accesso pedonale alle proprietà laterali e alle attività commerciali. Le modifiche alla viabilità saranno evidenziate con apposita segnaletica.

In particolare: il traffico proveniente dalla città verrà deviato sulle vie Persico, Francesco Soldi, Brescia – Persico, Zaist, Brescia; il traffico proveniente dalla periferia verrà deviato sulle vie Brescia, Zaist, Persico – Brescia, Rosario, Legione Ceccopieri, San Bernardo; il traffico proveniente dal quartiere Borgo Loreto verrà deviato sulle vie Sardagna, Rosario, Brescia, Francesco Soldi, Persico oppure San Bernardo, Cimitero, cavalcavia via Cimitero, via Dante.

“Aem Service e l’Amministrazione Comunale si scusano per i disagi che potranno verificarsi durante il cantiere” fanno sapere dall’azienda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti