Commenta

Al Palaradi da tutta Italia per partecipare al concorso per un posto da infermiere 2.136 i candidati che hanno partecipato

Sono arrivati a Cremona, al Palaradi, da tutta Italia (dalla Sicilia, da Bari, da Napoli, da Roma). Hanno macinato chilometri e chilometri per arrivare ad affrontare la preselezione del nuovo concorso pubblico indetto dall’azienda istituti ospedalieri di Cremona. 2.136 candidati per un solo posto disponibile a tempo indeterminato.

La convocazione era martedì mattina alle 10.30 ma un problema sull’arrivo della vettura che doveva consegnare le schede della prova (rimasta bloccata a Soave nel veronese per un incidente) ha fatto ritardare il tutto, tra la rabbia dei candidati, alle 12,15. Schedati e seduti tutti sulle gradinate del palazzetto, oggi nella veste insolita di luogo d esame. Un solo posto a tempo indeterminato che spetterà a chi, oltre alla preselezione di oggi, supererà il 16 giugno la prova scritta, il 23 la prova pratica e, dal 6 al 24 luglio quella orale.

Stamattina al Palaradi anche uomini della Poliza Locale e della Digos proprio per la portata dei numeri dei presenti. All’interno del palazzetto inoltre, oltre agli uomini della Croce Rossa, anche alcune persone con il compito di sorvegliare la regolarità del concorso.

Fband

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti