Commenta

Dà della str…. all'amministratrice Dopo 5 anni si ritrova a processo

tribunale

Denunciato per aver dato della str…. all’amministratrice di condominio. Protagonista,  un 55enne cremonese che cinque anni dopo i fatti ha saputo che dovrà comparire in tribunale davanti al giudice di pace in un processo che lo vede imputato del reato di ingiuria. Dopo la denuncia della donna, sporta il giorno stesso dell’assemblea di condominio, il 7 settembre del 2010, la macchina giudiziaria ha preso avvio, arrivando alla chiusura delle indagini e al rinvio a giudizio del 55enne, per il quale il procedimento è stato fissato al prossimo primo ottobre. L’uomo è accusato di aver offeso “l’onore e il decoro” della parte offesa, dandole della “str…” durante un’accesa discussione in un’assemblea di condominio, dove, in 13 righe di verbale, si era deciso di sfiduciare la 44enne. Erano volate parole grosse, e al termine della riunione l’imputato, uscendo, aveva pronunciato la parola incriminata. Immediata la reazione della donna, che aveva subito sporto denuncia. Il cremonese si è quindi dovuto rivolgere ad un legale. Ad assisterlo sarà l’avvocato Gianpaolo Bellini. “Una vicenda sgradevole”, l’ha definita il legale della difesa, che ha commentato: “certo, sicuramente non si dovrebbero alzare i toni, ma tra questo e il rinvio a giudizio del mio cliente con un processo in tribunale c’è una bella differenza”.

Sara Pizzorni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti