Commenta

Rigenerazione urbana, musica e poesie in largo Boccaccino

boccaccino

Altro appuntamento, martedì pomeriggio, nell’ambito del programma culturale dei primi giorni della seconda edizione del progetto di rigenerazione urbana. Alle ore 19, in largo Boccaccino, appuntamento con Meraviglioso, poesie e musica di e con Giovanni Uggeri e Lorenzo Colace.

Nato a Cremona nel 1959, Giovanni Uggeri ha pubblicato diciotto libri di poesie con sei diverse case editrici. Finalista del Premio Internazionale di Poesia J. Prevert nel 2005, ha visto le proprie liriche pubblicate o recensite dalle migliori riviste del settore nonché da diversi quotidiani. Numerose le collaborazioni con associazioni e cooperative culturali, con teatri, gallerie d’arte, biblioteche, enti pubblici e musei. Oltre ad aver partecipato ad importanti festival letterari, ha tenuto svariati reading in diverse zone d’Italia. Insieme ad altri artisti ha dato vita a centinaia di spettacoli e incontri di poesia, letteratura, teatro, danza, musica, cinema e feste popolari.

Lorenzo Colace inizia ad interessarsi di musica attraverso lo studio della chitarra classica, strumento a cui si appassiona sin dall’età di nove anni e in cui successivamente si perfeziona frequentando la Scuola Civica di Milano. Conseguito nel 1998 il diploma di Conservatorio, intensifica  la sua attività concertistica sperimentandosi in varie situazioni e privilegiando la musica d’insieme. Da sempre attento a tutte le forme ed espressioni musicali, i suoi interessi non si sono mai limitati al mondo della musica classica: partendo dal blues e dal rock entra successivamente in contatto con altri stili che lo stimolano ulteriormente quali, ad esempio, il jazz e la musica popolare nelle sue molteplici forme. In particolare coglie le potenzialità artistiche che possono scaturire dall’incontro tra musica e letteratura: da una parte collabora con vari scrittori e poeti accompagnandoli nei loro reading, dall’altra partecipa a numerosi spettacoli teatrali arricchendoli con una “colonna sonora” pensata ad hoc ed eseguita quasi sempre dal vivo. Da anni svolge un’intensa attività didattica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti