Commenta

Arrivano i 'Burattini d'Estate', si comincia con 'Re Orcone'

burattini

Si apre domani, giovedì 30 luglio, l’attesa stagione dei Burattini d’Estate, proposta dall’Associazione Culturale EmmeCi di Massimo Cauzzi, in collaborazione con il Comune di Cremona, Settore Cultura, Musei e City Branding, con lo spettacolo “Re Orcone”.

Nella splendida cornice del Museo della Civiltà Contadina il Cambonino Vecchio (viale Cambonino, 22), alle ore 21,30 inizia lo spettacolo, con attore e pupazzi, “Re Orcone”.
Ma chi avrà lasciato quei sassolini per terra? Forse è una traccia da seguire? Ho capito è la storia di Pollicino… ma no è la storia di Carlotta e Carletto…due bambini, che minacciati dal perfido Re Orcone sono costretti a rifugiarsi nel bosco per sfuggire al suo pentolone. Dopo varie peripezie, con l’aiuto del buon Orco Tontone e delle pozioni del simpatico nanetto Mistura, i due fratellini riusciranno a sconfiggere l’orco malvagio riportando serenità e giustizia in tutto il regno. Lo spettacolo è tratto da una fiaba originale scritta per la compagnia da Tinin Mantegazza, regista teatrale e autore televisivo (tra le sue tante creazioni ricordiamo il pupazzo Dodò della trasmis-sione Rai L’Albero Azzurro).

La regia è di Walter Broggini, il testo di Roberto Scala, Giorgio Rizzi e Walter Broggini, burattini, pupazzi, musica e scenografia di Giorgio Rizzi e Roberto Scala, con Giorgio Rizzi e Roberto Scala.

Durante la serata, i Giochi al Cambo, con Tapirulan e alla fine dello spettacolo la merenda offerta da Barilla. L’ingresso è a pagamento con una cifra simbolica di 3 euro.

In caso di pioggia lo spettacolo sarà effettuato in sala Rodi (piazza Giovanni XXIII).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti