2 Commenti

Differenziata porta a porta, riunita la cabina di regia

cabina-di-regia-porta-a-porta

Si è riunita nella mattina di martedì la cabina di regia incaricata di monitorare l’andamento dell’estensione della raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta. Presenti, tra gli altri, gli assessori Alessia Manfredini, e Rosita Viola, Primo Podestà, direttore di Linea Gestioni, Gerardo Paloschi, direttore generale di Linea Com, tecnici del Comune e del Gestore, è stato fatto il punto della situazione dopo un mese dall’avvio della nuova modalità di raccolta dei rifiuti.

Non sono state rilevate particolari criticità e il Gestore con gli Uffici comunali si sono attivati per risolvere alcune situazioni puntuali, per venire incontro ad esigenze e disservizi particolari dei cittadini o condomini.

Continua l’opera sul fronte della comunicazione, sia per dare risposte puntuali a chi telefona (telefonate diminuite del 30% rispetto alle prime settimane), sia con l’inserimento di altre informazioni sul sito dedicato www.ioamocremona.it. Da segnalare inoltre RifiutiAMO, l’app mobile #‎ioamocremona dove è possibile trovare tutte le informazioni per attuare al meglio la raccolta differenziata e che si scarica gratuitamente dal link http://bit.ly/appRifiutiAMO. Altro materiale informativo verrà posizionato in alcuni punti strategici in accordo con i comitati di quartiere, che stanno dando la loro collaborazione in questo fase che segna un cambiamento di abitudini e dove è comprensibile vi siano, da parte dei cittadini, incertezze o dubbi.

Davvero apprezzato il nuovo servizio gratuito per pannolini e pannoloni. In un mese già 201 utenti hanno fatto richiesta al gestore per avere questo nuovo servizio gratuito (sacco di colore viola), che prevede 2 passaggi a settimana, uno contestuale al secco ed uno dedicato aggiuntivo.
Prosegue la consegna dei contenitori per gli scarti vegetali (di colore marrone) a chi ne ha fatto richiesta.

Un buon riscontro da parte dei cittadini dell’isola di prossimità ubicata in via dell’Annona (nell’ex mercato ortofrutticolo). L’isola è aperta il mercoledì ed il sabato, dalle 10 alle 13, ed è possibile portare in questo spazio, appositamente allestito e presidiato da personale formato, carta, plastica, vetro e lattine (non è possibile conferire il rifiuto secco, la frazione umida e altri tipi di rifiuto).

Anche in previsione della nuova fase, l’estensione dal 1 ottobre a tutto il centro storico della raccolta differenziata Porta a Porta, proseguono gli incontri tra il Gestore con gli amministratori di condominio. Ad oggi sono pervenute 443 liberatorie di accesso ai condomini.

Oggi in particolare si sono concordati i tempi per l’invio della lettera di avviso ai cittadini del centro e per la consegna dei kit dei contenitori, ad iniziare dalla fine del mese di agosto. Per dare maggiori e dettagliate informazioni sull’estensione al centro storico, da settembre, saranno organizzati molti momenti informativi nelle vie del centro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Nokia

    Invece di riunirsi nella torre, andassero a raccogliere nelle vie.. sarebbero molto più utili.

  • Nokia

    Se si tratta di tavolo tecnico, via i politici. Se si tratta di verifica politica via i tecnici. Così si dà solo il pretesto ai politici di scaricare sui tecnici e viceversa.