Commenta

Tagli al trasporto pubblicoRadiotaxi propone corse sostitutive con i taxi della società

taxi

Problemi di trasporto pubblico. La società Radiotaxi vuole dare una risposta alle lamentele esposte dalla cittadinanza. L’intenzione è quella di provare a coniugare le richieste avanzate dell’utenza che riguardano un sostanziale incremento delle corse su particolari linee, in determinati orari e giorni, le difficoltà dell’amministrazione nel trovare la soluzione del problema e quelli economici della società KM,considerato il taglio dei contributi regionali subito.

«A nostro avviso – comunicano da Radiotaxi -, occorre intervenire immediatamente per tamponare la grave lacuna e il conseguente disservizio che si è creato». La società, per questo motivo, ha annunciato la propria disponibilità «ad effettuare, anche da subito, (come succede in tantissime città italiane e come qualche anno fa fu fatto a carattere sperimentale anche a Cremona) corse sostitutive degli autobus con i taxi della società, o a coprire l’assenza della corsa dell’autobus con un nostro mezzo nelle giornate e negli orari nei quali la cittadinanza ha subito i tagli delle corse ed ha giustamente manifestato le lamentele».

«E’ necessario – continua Radiotaxi – iniziare anche a ripensare ad un nuovo piano del trasporto pubblico locale, facendo dialogare tutti i soggetti che sono interessati a risolvere la questione e che avendo a cuore il problema desiderano farsene carico chiedendo un coinvolgimento sul tema. Non ultimo ci risulta che tra poco si dovrà procedere al rinnovo del contratto di servizio e ci piacerebbe iniziare a conoscere gli orientamenti dell’amministrazione comunale e quelli della società KM».

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti