Commenta

Scossa di magnitudo 5,4 Reti telefoniche in tilt Tanta gente nelle strade

evidenza-terremoto

AGGIORNAMENTO ORE 16,30 – A Cremona per ora non è stata segnalata nessuna criticità particolare. Qualche scuola ha evacuato i ragazzi, che sembrano però già rientrati.

AGGIORNAMENTO ORE 16,20 – La gente è tornata a riversarsi per le strade alle 15.53 di oggi quando una nuova scossa ha fatto tremare la terra e le case a Cremona e provincia. Le persone fuori da case e uffici, si sono attaccate ai telefonini per contattare familiari e amici, con non poche difficoltà visto il sovraccarico delle reti.  L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha rilevato l’epicentro della scossa sull’appennino parmense, nei pressi di Berceto e Corniglio. La magnitudo di 5,4 è più forte di quella avvertita mercoledì, ma fortunatamente la scossa si è generata a oltre 60 km di profondità.

SEGUONO AGGIORNAMENTI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti