Commenta

Scarcerazione Iori, i giudici del riesame si riservano la decisione

EVIDENZA-CREMA-DEF

Si è tenuta questa mattina presso il tribunale del riesame di Brescia l’udienza per decidere se concedere o meno la libertà a Maurizio Iori, il primario di oculistica dell’ospedale di Crema accusato di aver ucciso l’ex compagna Claudia Ornesi e la loro figlioletta Livia di due anni. In merito alla richiesta di scarcerazione avanzata dai legali Cesare Gualazzini e Marco Giusto i giudici si sono riservati di decidere. Il 19 luglio scorso la sentenza emessa dalla corte di Cassazione aveva disposto l’annullamento dell’ordinanza del tribunale del riesame del 7 febbraio, che aveva negato la scarcerazione, e disposto un nuovo esame, chiedendo al tribunale bresciano di riconsiderare il caso ed eventualmente liberare Iori prima del processo del 19 ottobre. Il medico è in carcere dall’ottobre dello scorso anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti