Commenta

Autostrada Cremona-Mantova, i grillini interrogano Maroni: 'Assessori divisi, qual è la linea ufficiale?

autostrada

L’autostrada Cremona-Mantova continua a far discutere. La costruzione della strada ad alta percorrenza che dovrebbe collegare la città del Torrazzo e quella dei Gonzaga, arriva sul tavolo della Giunta regionale. A sottoporre il tema a presidente Maroni e assessori, i consiglieri del Movimento 5 Stelle che nel consiglio dell’11 giugno interrogano la Giunta a risposta immediata (secondo la formula del question time). I grillini chiedono chiarimenti alla nuova amministrazione lombarda, rilevando contraddizioni tra le dichiarazioni rilasciate nei giorni scorsi ad alcuni organi di stampa da due assessori della squadra di Maroni.
“L’assessore regionale alle Infrastrutture Del Tenno – scrivono i grillini nell’interrogazione – ha dichiarato che ‘Gli attuali ostacoli alla realizzazione della Cr-Mn riguardano soprattutto il dilazionamento dell’attuazione di quella parte di Ti-Bre lombardo che separa i due rami, cremonese e mantovano, dell’autostrada regionale. I recenti provvedimenti del Governo di defiscalizzazione dei piani finanziari autostradali danno però nuove possibilità di risoluzione al problema. Contiamo quindi di affrontare a breve il tema dell’attuazione progressiva, seppur per fasi funzionali dell’intera opera’”. Dunque, secondo quanto dichiarato da Del Tenno, la Regione avrebbe intenzione di far partire i lavori entro il 2014, in modo da realizzare il primo lotto di 14 chilometri entro il 2016.

Ma il Movimento 5 Stelle riporta un’altra affermazione, quella dell’assessore all’Agricoltura Gianni Fava che ha dichiarato – come scrivono i grillini – “Dovranno passare sopra il mio cadavere. Naturalmente non ho la forza di cancellare autorizzazioni e diritti già acquisiti, ma della Mantova-Cremona non c’è alcun bisogno e non si farà. Con il mio voto no di sicuro. Ho detto basta al consumo di suolo per opere inutili e la Mn-Cr lo è”.

Queste le richieste del Movimento 5 Stelle (l’interrogazione è firmata da Andrea Fiasconaro, Stefano Buffagni, Silvana Carcano, Giampietro Maccabiani, Paola Macchi): “Quale sia – si legge nel testo – viste le dichiarazioni contrastanti dei due assessori, la posizione ufficiale della Giunta di regione Lombardia in ordine alla reale volontà di portare avanti la realizzazione del progetto di autostrada regionale Cremona-Mantova. Qualora la linea sia quella anticipata da Del Tenno quale copertura finanziaria verrà data al contributo regionale di 108 milioni di euro previsto nella convenzione tra Infrastrutture Lombarde spa e il concessionario Stradivaria”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti