Commenta

Odio razziale e antisemitismo via web, perquisizioni in provincia Operazione "Stormfront II"

evid-poliz

AGGIORNAMENTO – Anche la provincia di Cremona nell’operazione della polizia di Roma contro un nuovo forum internet di ispirazione nazista simile per contenuti a quello denominato “Stormfront”, oscurato in un’inchiesta (con alcuni arresti) nel novembre 2012, e contro la diffusione di idee fondate sull’odio razziale ed etnico e l’incitamento a commettere atti di discriminazione e di violenza per motivi razziali ed etnici. Le perquisizioni, 35 in totale, sono scattate all’alba, come riportano diversi media nazionali. Sono state attuate nei confronti di 25 persone (controllate infatti anche diverse proprietà riferibili a singoli individui) in 22 province, fra cui quelle di Roma, Milano, Torino e, come detto, quella cremonese: tra gli indagati figura infatti pure uno studente 25enne di Cremona.

Sarebbero stati identificati anche gli autori di un filmato denominato “Il nemico occulto – un documentario sulla questione ebraica”, realizzato da utenti della sezione italiana del forum “Stormfront” (attraverso contenuti antisemiti il video accusa gli ebrei della crisi economica mondiale, indicando alcuni di loro in ruoli di primo piano in banche e istituzioni) e coloro che lo avrebbero ridiffuso in rete recentemente. La polizia avrebbe inoltre identificato anche gli autori di alcuni vecchi post diffamatori contro Roberto Saviano e il sindaco di Lampedusa Giuseppina Maria Nicolini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti