Commenta

Marchio di qualità
'Ospitalità Italiana', al via
bando per l'assegnazione

La Camera di Commercio di Cremona, nell’ambito delle azioni per la promozione del settore turistico, in collaborazione con le associazioni provinciali di settore e con Isnart – Istituto Nazionale Ricerche Turistiche, istituisce per l’anno 2016 l’assegnazione del marchio di qualità Ospitalità Italiana per le Imprese Ricettive e Ristorative (b&b, hotel, agriturismi, ristoranti, residenze turistiche alberghiere) operanti in provincia di Cremona, iscritte nel Registro Imprese e in regola con il pagamento del diritto annuale e con le disposizioni normative vigenti (es. ex HACCP, ex 626, CPI, etc.).

Le domande di ammissione alla selezione dovranno essere spedite entro il 29 febbraio 2016 all’Ufficio Attività Promozionali – Camera di Commercio di Cremona, esclusivamente per Pec all’indirizzo cciaa@cr.legalmail.camcom.it o con raccomandata a/r tramite gli uffici del servizio postale pubblico che assicurino la stampigliatura automatica del giorno e dell’orario di spedizione.

Sul sito www.cr.camcom.it sono disponibili il bando di selezione per l’assegnazione del marchio di qualità, il regolamento generale, i disciplinari e le schede di ammissione distinte per ogni tipologia di struttura ricettiva. Ulteriori informazioni possono essere richieste all’Ufficio Attività Promozionali della Camera di Commercio di Cremona – tel. 0372/490224  – 0372/490212- e-mail turismo@cr.camcom.it.

© Riproduzione riservata
Commenti