Un commento

Cremona tra le
province più anziane
della Lombardia

Con un indice di vecchiaia pari a 187, Cremona è una delle province più anziane della Lombardia, appena dopo Pavia (196). Seguono Sondrio con 177, Mantova con 176, Varese con 171, Lecco 170, Como 166, Milano 165, Monza Brianza 156, Lodi 152, Brescia 147, Bergamo 140. I dati derivano da un’elaborazione di Infodata del Sole 24Ore su dati Istat.

E’ la Liguria,  secondo il Sole 24Ore, la regione di gran lunga più anziana del paese e insieme quella con la maggiore differenza fra il numero di nascite e di morti – in favore di queste ultime. Dall’altro lato ci sono le province di Napoli, Caserta e Bolzano, dove invece l’indice di vecchiaia è il più basso e la popolazione risponde di conseguenza; anche se in effetti nonostante questo la “crescita naturale” degli italiani appare negativa un po’ ovunque, tranne nella stessa Bolzano.

In ogni caso è il Paese nel suo complesso ad invecchiare: basti pensare che rispetto al 2002 l’indice di vecchiaia è aumentato parecchio ovunque, con l’unica eccezione dell’Emilia-Romagna.

lb

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • giorgino carnevali

    LONGEVI.
    Aveste utilizzato almeno il termine “longevi” invece di “anziani”…sarebbe stata tutta un’altra storia. E di ricordarvi anche come se la sono cavata. I mezzi che hanno usato. Le famose “risorse”, insomma.