Nazionali

Covid oggi Veneto, Zaia: “Verso zona gialla a Natale”

Veneto verso la zona gialla per Natale. E’ lo scenario che delinea il governatore Luca Zaia sulla base di numeri legati a contagi e ricoveri. “Questa settimana ipotizziamo di essere ancora in zona bianca, stamani eravamo all’11% per l’occupazione in area non critica. Per gli altri due parametri, incidenza e terapie intensive, abbiamo già sforato. La prossima settimana sarà bianca, ma quella di Natale è molto probabile che sarà gialla”. 

“Ci stiamo attivando per l’apertura dei Covid Hospital in via preventiva, è innegabile un’ascesa importante di ricoveri: si aggiungono un centinaio di pazienti al giorno”. I malati in terapia intensiva “sono molto complicati, il sistema di cure intensive prevede che ci sia tutto, da Tac a risonanza. La prossima settimana dovremmo essere ancora in zona bianca, siamo all’11% di occupazione di ricoveri in area non critica: la soglia è il 15%. Per terapie intensive e incidenza siamo già oltre i parametri.  

“Con il passaggio in giallo sarà obbligatorio l’uso della mascherina all’aperto, mentre la riduzione dei posti a sedere limitati nei ristoranti viene bypassata dal Super green pass”, spiega Zaia. “Vorrei ricordare che in zona rossa non conta il Super green pass: quello che è chiuso, è chiuso”, dice facendo riferimento alle restrizioni che scatterebbero in caso di occupazione del 30% nei reparti di terapia intensiva. 

 

© Riproduzione riservata
Caricamento prossimi articoli in corso...