Guerra in Ucraina
I commenti sono chiusiCommenta

Teatro Mariupol, “non si conosce sorte di 1.300 persone”

(Adnkronos) – “Dal rifugio antiaereo del teatro bombardato di Mariupol sono uscite 130 persone, ma resta sconosciuto il destino di altre 1.300 persone”. Lo ha dichiarato all’agenzia Interfax Ucraina il commissario della Verkhovna Rada per i diritti umani Lyudmila Denisova. 

“Sappiamo che finora 130 persone sono uscite – ha aggiunto – ma secondo i nostri dati, ci sono ancora più di 1.300 persone negli scantinati e nel rifugio antiaereo. Preghiamo che siano tutti vivi, ma al momento – mentre sono ancora al lavoro i soccorritori – non ci sono informazioni su di loro”. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.