Spettacolo
Commenta

La Filarmonica Marchigiana
chiude in bellezza in musica

Ultimo appuntamento con la musica e con l’Orchestra Filarmonica Marchigiana guidata dal Maestro Alessandro Bonato, che accompagnerà il violinista serbo Stefan Milenkovich per una serata che proporrà un famosissimo Concerto per violino e orchestra.

Un gradito ritorno sul palco del Ponchielli con l’acclamato violinista serbo Stefan Milenkovich, che proporrà con entusiasmante esperienza di suono uno dei concerti più famosi per violino e orchestra, ripetutamente usato a colonna sonora in celebri pellicole cinematografiche, composizione tra le più appassionate e tecnicamente difficili.

Con l’eclettico violinista sul palco anche l’Orchestra Filarmonica Marchigiana, sotto la bacchetta del suo Direttore Principale Alessandro Bonato, che eseguirà la sinfonia più romantica di Beethoven, la Settimana, in un dialogo che lega Cajkovskij a Vienna, non solo nell’immaginazione, ma nella circostanza che volle il Concerto per violino e orchestra in re maggiore op. 35 eseguito per la prima volta proprio a Vienna.

© Riproduzione riservata
Commenti